[ ↓ skip to navigation ↓ ]

Come riconoscere le infezioni del tratto urinario

Disturbi del tratto urinario - cosa c'è da sapere

Il vostro gattino non è in grado di dirvi se sta male, quindi sta a voi individuare tempestivamente l'insorgenza di qualsiasi tipo di problema di salute. Tra questi si può presentare la patologia del tratto urinario inferiore (Feline lower urinary tract disease - FLUTD). Ecco i sintomi a cui fare attenzione:

  • Minzione dolorosa. Si sforza, si lamenta e prova visibilmente dolore.
  • Cambiamenti nel comportamento. Urina poco ma più di frequente, non fa in tempo a raggiungere la cassettina o urina in posti insoliti.
  • Sangue nelle urine. Ve ne accorgerete notando macchie rosate nella lettiera.

Se notate qualcuno di questi sintomi, non esitate a consultare il veterinario. Questa patologia può essere molto dolorosa e, se non curata, persino fatale, a causa delle ostruzioni causate da calcoli e renella.

Riportarlo in perfette condizioni di salute

Non preoccupatevi: nella maggioranza dei casi la FLUTD può essere curata facilmente e il vostro gattino tornerà sano e in forma in breve tempo. Rivolgetevi al veterinario se temete che il vostro gattino stia soffrendo per qualcuno dei precedenti sintomi: il veterinario lo sottoporrà a delle semplici analisi delle urine (dovrete portarne un campione fresco). Dopodiché, una volta fatta la diagnosi al gattino, saranno prescritte una cura a base di antibiotici e alcune regole alimentari da seguire.

Un'alimentazione speciale può fare la differenza

Probabilmente il veterinario vi suggerirà anche di sostituire il cibo abituale con uno specificamente formulato per aiutare il gattino a riprendersi. È dimostrato che il cibo per gattini Hill's riduce il rischio di FLUTD. La linea comprende anche alimenti studiati per alleviare i fastidi delle affezioni di vescica e reni, come Hill's Prescription Feline c/d e Feline k/d, ma questi sono destinati a gatti adulti.

Un alimento speciale può davvero fare la differenza per mettere il gattino sulla strada della guarigione. Rivolgetevi al veterinario per consigli sull'alimentazione più adatta.

Aumentare l'assunzione di liquidi

Una delle strade migliori per scongiurare il rischio di FLUTD è incoraggiare il gattino a bere di più. Ecco qualche consiglio:

  • Sistemate più ciotole d'acqua in diversi punti della casa.
  • Usate ciotole più larghe. I baffi del gatto (vibrisse) sono estremamente sensibili e ad alcuni gatti non piace bere dalle ciotole in cui i baffi toccano la superficie interna.
  • Riempite sempre le ciotole fino all'orlo. I gattini sono affascinati dalla propria immagine riflessa: vederla sulla superficie dell'acqua può incoraggiarli a bere di più.
  • Assicuratevi che l'acqua che gli date non abbia cambiato sapore. Sostituire il filtro del rubinetto può sembrarvi una grande idea, ma il gattino potrebbe pensarla diversamente! Il suo senso del gusto è sviluppatissimo e un cambiamento di sapore dell'acqua può dissuaderlo dal bere, cosa che può succedere anche se cambiate casa.

Insomma, cercate di indurlo a bere di più, ma tenetelo lontano dall'acqua del water! I prodotti che usate per la pulizia, infatti, sono sicuramente ottimi per l'igiene ma non fanno certo bene al gattino!

[ ↑ skip to content ↑ ]