[ ↓ skip to navigation ↓ ]

Come fare la toletta e il bagno al tuo cane

Nel fare il bagno al tuo cane potresti essere tu il più entusiasta tra i due – specialmente se si è rotolato all’aperto in un luogo sporco. Ma per semplificare la vita ad entrambi, ti diamo pochi ma pratici consigli su come rendere più piacevole questa esperienza.

  1. Scegli il luogo migliore per fare il bagno al tuo cane. La vasca da bagno normalmente è la scelta più semplice ma, se hai un cane di piccola taglia, potrebbe essere più comodo utilizzare una bacinella o il lavandino. Se il tuo cane ha il pelo lungo, stai attento perchè si potrebbe intasare lo scarico.
  2. Per prima cosa pettina o spazzola il tuo cane. Questo aiuterà a eliminare i peli superflui ed i nodi che sono più difficili da sciogliere se bagnati. Molti cani amano essere spazzolati e questo li aiuta anche a rilassarsi.
  3. Mettiti un grembiule o dei vecchi vestiti. E’ molto probabile che ti bagnerai!
  4. Posiziona un tappetino antiscivolo nel bagno (soprattutto se hai un cane di taglia grande) per evitare che tu o il cane possiate scivolare nel metterlo o tirarlo fuori dalla vasca.
  5. Fai scorrere l’acqua tiepida nella vasca o nel lavandino. L’acqua fredda non piace ai cani (immagina di farti una doccia fredda) ma non deve nemmeno essere troppo calda.
  6. La quantità d’acqua dipende dalla taglia del tuo cane, ma non esagerare perchè troppa acqua nella vasca potrebbe spaventarlo. Anche il rumore del rubinetto aperto potrebbe spaventarlo quindi riempi la vasca prima di immergercelo.
  7. Prendi il tuo cane e mettilo nella vasca. Probabilmente cercherà di uscire subito ma non mollare.
  8. Usa una tazza di plastica o una caraffa per versare l’acqua sul tuo cane. (Puoi anche usare direttamente il getto della doccia se non ha paura.) Lui potrebbe cercare di scrollarsi di dosso l’acqua (bagnando anche te).
  9. Strofina lo shampoo nelle tue mani o diluiscilo con un po’ d’acqua tiepida e versalo sul tuo cane. Poi, utilizzando le tue mani, massaggia delicatamente lo shampoo sul mantello del cane – assicurati di passarlo anche sulla sua cute. Evita che lo shampoo entri in contatto con i suoi occhi e orecchie.
  10. Risciacqua con acqua tiepida. Assicurati che tutto il mantello sia completamente privo di shampoo perchè altrimenti potrebbe svilupparsi secchezza cutanea.
  11. Tiralo fuori dalla vasca – fai attenzione a che nessuno dei due scivoli– e lascia che si sgrulli via un po’ d’acqua. Poi strofinalo con un asciugamano tiepido (o usa il phon se non ha paura dei rumori).
  12. Dagli un premio per gratificarlo e una spazzolata finale.
[ ↑ skip to content ↑ ]