[ ↓ skip to navigation ↓ ]

Mantenere il cucciolo in piena salute

Mantenere il cucciolo in piena salute

Tocca a voi fare di tutto per mantenere il vostro cucciolo sprizzante di salute e vitalità. Non solo siete responsabili delle cure quotidiane di cui ha bisogno, ma siete anche chi lo conosce meglio di chiunque altro. Spetta a voi quindi essere "gli occhi e le orecchie" del veterinario tra una visita e l'altra. 

Igiene dentale e del cavo orale

Le patologie dentali sono piuttosto comuni nei cani, quindi una delle cose migliori che possiate fare per il vostro amico è prendere l'abitudine di pulirgli i denti regolarmente. Potete acquistare spazzolini e dentifrici specifici per cani presso il veterinario. Il dentifricio, in particolare, è importante: i dentifrici che usiamo per noi non vanno bene per il cane: prima di tutto per il sapore (lui li preferisce alla carne piuttosto che alla menta!); secondo poi, fanno troppa schiuma.

Fra i problemi di cui dovreste informare il veterinario ci sono sanguinamenti gengivali e alito cattivo.

Anche da adolescente il cucciolo tenderà a rosicchiare di tutto, ma per motivi diversi rispetto alla prima dentizione, perché questo tipo di rosicchiamento si verifica quando gli appuntiti dentini da latte sono già tutti caduti. Esistono teorie differenti  sulle cause di questo incontrollabile impulso nei cuccioli adolescenti, ma quali che siano è bene che procuriate al cucciolo oggetti fatti apposta per essere mordicchiati se volete salvaguardare le vostre pantofole!

Igiene delle orecchie

Le cavità auricolari vanno pulite una volta alla settimana con un batuffolo d'ovatta (uno per ciascun orecchio). Evitate i cotton fioc perché possono danneggiare l'orecchio. Le orecchie di un cucciolo sano sono libere da accumuli di cerume e non producono secrezioni né odori molesti.

Se sospettate che il vostro cucciolo abbia problemi auricolari (infezioni, ulcere o parassiti), non esitate a portarlo subito dal veterinario.

Segnali di buona salute

Un cucciolo sano ha occhi brillanti, manto lucido ed è pieno di energia.

Ricordate che il cucciolo non è in grado di dirvi se sta male, quindi sta a voi fare attenzione al suo stato di salute. Segnali potenzialmente preoccupanti sono ad esempio un'improvvisa perdita dell'appetito, cambiamenti nel comportamento, rapida perdita o aumento di peso, la comparsa di ogni tipo di noduli, vomito e diarrea, problemi connessi con gli occhi e le orecchie. Fidatevi del vostro istinto e chiamate sempre il veterinario in caso di dubbi.

Lo stress

Anche se non si tratta di problemi di natura fisica, dovrebbero destare la vostra preoccupazione anche eventuali segnali di stress espressi dal vostro cucciolo.

È normale che pianga e guaisca durante le prime notti a casa vostra. Ricordate che ha appena lasciato la sua mamma e la cucciolata e tutto per lui è adesso una novità. Ricopritelo di affetto e attenzioni per rassicurarlo e fate in modo che la sua cuccia sia il più confortevole e calda possibile.

Una volta trascorse queste fasi iniziali, ci sono altri fattori in grado di stressare il vostro cucciolo. L'ansia da "separazione" è ad esempio uno dei problemi più comuni. Anche in questo caso l'affetto e le rassicurazioni sono la miglior medicina ma se il problema si protrae o sembra aggravarsi è il momento di consultare il veterinario.

Prevenire è meglio che curare

La somministrazione delle vaccinazioni dovrebbe essere stata già iniziata prima che il cucciolo arrivi a casa vostra: richiedete all'allevatore o al canile i relativi certificati del veterinario. Tenere il cucciolo in regola con il calendario delle vaccinazioni è una delle cose più importanti che possiate fare per mantenerlo sano. Molto raccomandabili anche un programma regolare di sverminazioni e trattamenti antipulci.

Naturalmente, non bisogna dimenticare il ruolo dell'attività fisica e di un'alimentazione sana. Hill's Science Plan Puppy Formula è specificamente formulato per soddisfare le necessità dei cuccioli in crescita e per dar loro il miglior inizio per una vita sana.

[ ↑ skip to content ↑ ]