[ ↓ skip to navigation ↓ ]

Le vitamine

Le vitamine possono essere suddivise in due gruppi principali, a seconda che siano liposolubili o idrosolubili. Esiste poi un gruppo di sostanze simili alle vitamine, che non appartiene però esattamente a nessuna di queste due categorie.

VITAMINE LIPOSOLUBILI VITAMINE IDROSOLUBILI SOSTANZE SIMILI ALLE VITAMINE
Vitamina A Complesso vitaminico del gruppo B L-Carnitina
Vitamina D Carotenoidi
Vitamina E Tiamina (B1) Flavonoidi
Vitamina K Riboflavina (B2)
Niacina
Piridossina (B6)
Acido pantotenico
Acid folico
Cobalamina (B12)
Biotina
Colina
Vitamina C

Per poter essere classificate come vitamine, le sostanze devono possedere cinque caratteristiche fondamentali:

  • devono essere un composto organico diverso da grassi, proteine e carboidrati
  • devono essere un componente della dieta
  • devono essere essenziali in quantitativi minimi per espletare la normale funzione fisiologica
  • la loro assenza provoca una sindrome da carenza
  • non devono essere sintetizzate in quantità sufficienti a garantire una funzione fisiologica normale.

Singole vitamine

VITAMINA A

La vitamina A serve per:

  • una buona vista
  • mantello sano
  • cute sana
  • membrane mucose sane
  • denti sani.

VITAMINA D

La funzione primaria della vitamina D è la regolazione del calcio e del fosforo e include:

  • il miglioramento dell'assorbimento e della motilità intestinale
  • la ritenzione e la formazione delle ossa.

VITAMINA E

La vitamina E esiste in forme diverse delle quali l'alfa-tocoferolo rappresenta la forma più attiva. L'alfa-tocoferolo funge da:

  • potente antiossidante biologico
  • ausilio per il mantenimento dell'integrità delle membrane cellulari.

L'organismo produce radicali liberi (ossidanti) nocivi, che danneggiano le cellule perché sottoprodotti del normale metabolismo. I radicali liberi indeboliscono il sistema immunitario, accelerano il processo di invecchiamento e svolgono un ruolo importante nello sviluppo di molte patologie. Gli antiossidanti biologicamente attivi, dei quali la vitamina E è uno dei più significativi, possono proteggere il corpo dagli effetti dannosi dei radicali liberi se i loro livelli sono sufficientemente elevati.

VITAMINA K

La vitamina K viene sintetizzata dai batteri dell'intestino e regola la formazione di diversi fattori di coagulazione del sangue.

COMPLESSO VITAMINICO DEL GRUPPO B

Le singole vitamine del gruppo B svolgono funzioni specifiche ma, in generale, fungono da:

  • componenti degli enzimi
  • co-fattori nei processi metabolici.

VITAMINA C

Poiché la vitamina C può essere sintetizzata dal glucosio presente nell'organismo di cani e gatti sani, non è tecnicamente essenziale.Tuttavia, studi recenti hanno spostato l'attenzione dalla prevenzione della carenza al trattamento e alla prevenzione delle patologie. La vitamina C svolge un ruolo importante nella funzione immunitaria.

La vitamina C può contribuire ad alleviare lo stress da affaticamento.

L-CARNITINA

La L-carnitina è una delle sostanze simili alle vitamine più conosciuta. È un componente naturale di tutte le cellule animali e la sua funzione primaria consiste nel convertire il grasso in energia. La L-carnitina trasporta gli acidi grassi nella membrana interna dei mitocondri (gli stabilimenti energetici della cellula), per essere ossidati e convertiti in energia.

Con l'età, i mitocondri diventano meno efficienti e si producono maggiori quantitativi di radicali liberi. La L-carnitina aiuta a migliorare l'efficienza dei mitocrondri, affinché si producano meno radicali liberi e si preservi più a lungo lo stato di salute dei mitocondri stessi. Fegato, muscoli scheletrici e cardiaci contengono il 95-98% della L-carnitina presente nell'organismo e rappresentano sedi di immagazzinamento importanti.

È stato dimostrato che la L-carnitina contribuisce alla perdita di peso nei gatti obesi.

CAROTENOIDI

Anche un gruppo di pigmenti, i carotenoidi, mostra un'attività simile a quella delle vitamine. Con il termine di carotenoidi vengono classificati oltre 600 composti diversi ma meno del 10% può essere convertito in vitamina A. I carotenoidi sono presenti in grandi quantità nelle arance e nelle verdure verdi. I carotenoidi svolgono la funzione di antiossidanti.

Zucca americana Piselli Broccoli Zucca gialla Carote

FLAVONOIDI

I flavonoidi costituiscono un altro gruppo di pigmenti (rosso, blu e giallo) che svolge un'attività simile a quella delle vitamine. Si trovano nella scorza e nella buccia di frutta e verdura colorata. I flavonoidi permettono di risparmiare vitamina C e supportano il sistema antiossidante dell'organismo.

Zucchini Peperoni Melanzane Pomodori Uva nera
[ ↑ skip to content ↑ ]