Ai gatti piace essere accarezzati?

Pubblicato da
min tempo di lettura

L'Istituto Superiore di Sanità conferma ciò che i proprietari di animali già sapevano: la vicinanza di un animale da compagnia riduce lo stress nelle persone. Questa è un'ottima notizia per la tua salute e longevità, ma se hai un gatto potresti chiederti se la sensazione è reciproca. Ai gatti piace essere accarezzati? Ai gatti piace stare in braccio quanto a noi piace tenerli?

Se lo fai correttamente, la risposta è sì. Molti gatti, nonostante il mito comune e persistente secondo il quale non sono socievoli, sono felici di ricevere affetto dalle persone. Infatti, accarezzando e tenendo il tuo gatto in braccio, potrai costruire un rapporto di amore tra di voi.

Approcci alle carezze

Accarezzare il tuo gatto può essere complicato. È facile fraintendere i segnali di un gatto e finire per toccarlo nel modo sbagliato o in un punto in cui non vuole essere toccato.

Mano di un uomo che accarezza un gatto Blu di Russia sdraiato su un tappeto a fiori.
Immaginiamo, ad esempio, che il tuo gatto si rotoli sul pavimento esponendo la pancia. Quando però provi ad accarezzargli il pelo morbido sul suo pancino angelico, risponde con un graffio o un morso. Come spiega il sito Il mio gatto è leggenda, un gatto che mostra la pancia ti sta dicendo che si fida di te. Tuttavia, per la maggior parte dei gatti, non è un invito ad accarezzarli sulla pancia! Se ti ritrovi con un graffio o un morso, potresti chiederti se il tuo gatto ti odia, o se non vuole affatto essere accarezzato. In realtà, ti sta solo dicendo che non vuole che lo accarezzi in quel punto e in quel momento.

Secondo una notizia riportata dall'AGI, alcuni esperti comportamentali ritengono che troppe carezze possano stressare il gatto. Secondo quanto riportato dal sito La Stampa, per John Bradshaw, direttore dell'Istituto di Antrozoologia presso l'Università di Bristol in Inghilterra, i gatti sono stressati perché trattati come i cani. Inoltre, gli esperimenti svolti hanno esaminato in che modo i gatti che vivono soli sperimentano lo stress in modo diverso da quelli in nuclei familiari con più gatti. Le carezze possono confortare il tuo gatto, quindi continua pure a coccolarlo.

Testa, spalle, guance e naso

Quindi, dove amano essere accarezzati i gatti? Testa, mento e collo sono spesso i loro punti preferiti. Sebbene ad alcuni gatti piaccia farsi toccare la coda, altri indietreggeranno e proveranno persino dolore quando la si tocca. Prenditi del tempo, prestando grande attenzione alle reazioni del tuo gatto al tatto e rispettando sempre le sue preferenze.

Quando ti avvicini al tuo gatto, la cosa più importante è lasciare che sia lui ad avere il comando. Lascia che il gatto annusi il tuo indice e per prima cosa toccalo sul naso. Se vuole delle coccole, spingerà il muso contro la mano e ti indirizzerà verso le orecchie, il mento o dove vuole essere accarezzato. Procedendo lentamente creerai un'atmosfera più rilassata. Se inizia a spingersi verso di te con la testa o a strofinare il muso sul tuo corpo, è un buon segno. Il gatto dà dei piccoli colpi con la testa per trasferire il suo odore, attraverso le ghiandole nelle guance, ai luoghi che ama e ai membri della sua famiglia.

Oltre a essere accarezzati, i gatti amano stare in braccio? A volte. Alla maggior parte dei gatti piace accoccolarsi e, se abituati gradualmente, di solito amano stare in braccio. Il modo migliore per prendere in braccio un gatto è iniziare con qualche carezza e poi tirarlo su con attenzione. Presta attenzione a tenere tutte e quattro le zampe in modo che non penzolino. Se si sente sicuro tra le tue braccia, sarà più incline a rimanere. Se si dimena e vuole andarsene, mettilo giù delicatamente e riprova più tardi. Per insegnargli a raggomitolarsi tra le tue braccia dovrete fare piccoli passi alla volta (e dovrà ricevere ogni tanto un premio gustoso per non averti massacrato le braccia nella discesa!).

Ginger cat getting chin scratched.

La razza conta? E l'età?

Alcune razze di gatti sono più ricettive agli animali e agli abbracci di altri. Il Siamese, ad esempio, è una razza giocosa e amante del divertimento che richiederà la tua attenzione, come l'affezionato Ragdoll.

Non allarmarti se il tuo gatto oppone resistenza alle attenzioni fisiche. Potrebbe semplicemente fare parte del suo carattere o essere dovuto a come è cresciuto. Se un gattino non è abituato a socializzare con gli umani fin da piccolo, potrebbe essere riluttante ad accettare affetto. Potrebbe anche essere necessario più tempo per convincerlo se lo hai adottato da adulto e non conosci la sua storia. Puoi abituare il tuo gatto utilizzando alcune delle strategie sopra descritte, ma ad alcuni gatti semplicemente non piace stare in braccio, preferendo stare al tuo fianco.

La creazione di fiducia è un processo graduale in ogni rapporto. Quando investi amore e affetto, sarai ricompensato con un migliore amico felino (e magari con l'opportunità di accarezzarlo sulla pancia).

Autrice

Christine O'Brien

Christine O'Brien

Christine O'Brien, scrittrice e mamma, da molti anni vive con due gatti Blu di Russia che dominano la sua casa. I suoi lavori sono pubblicati anche su Care.com, What to Expect e Fit Pregnancy, dove scrive di animali domestici, gravidanza e vita familiare. Cercala e seguila su Instagram e Twitter @brovelliobrien.

Articoli correlati

  • Quando il naso è secco significa che il gatto è malato?

    Padroni preoccupati chiedono spesso se un naso secco significa che il gatto è malato, e la risposta breve è: no. Vi sono molte ragioni per cui il naso di un gatto potrebbe essere secco, e che non hanno nulla a che fare con la sua salute.
  • Capire il vostro gattino

    I gatti sanno bene come fare a comunicarvi i loro desideri, sia con espedienti sonori che con il linguaggio del corpo.
  • Eliminiamo le cattive abitudini

    Spruzzare urina fa parte del comportamento naturale dei gatti ed è un modo di marcare il territorio con una testimonianza del loro passaggio.
  • Gatti in calore

    I gatti in calore hanno bisogno di premure e attenzioni particolari.

Prodotti correlati

  • Science Plan™ Feline Adult Optimal Care™ con Coniglio

    Hill's&#153;<span class='nowrap'>Science Plan</span>&#153; Feline Adult Cura Ottimale al Coniglio è formulato per garantire salute e benessere, con antiossidanti clinicamente testati, proteine magre e Omega3 potenziati.
  • Science Plan™ Feline Mature Adult 7+ NeuteredCat Chicken

    I gatti sterilizzati hanno il triplo delle possibilità di diventare sovrappeso e soffrire di problemi urinari. <br>Hill's &#153;<span class='nowrap'>Science Plan</span>&#153; NeuteredCat Mature Adult è studiato appositamente per soddisfare le esigenze di un gatto sterilizzato. Formulato con antiossidanti clinicamente testati e una formula esclusiva per il controllo del peso.
  • Science Plan™ Feline Adult Perfect Weight con Salmone

    <span class='nowrap'>Science Plan™</span> Perfect Weight has a unique blend of ingredients and low fat content. Formulated to help your cat achieve healthy weight for longer life expectancy.
  • Science Plan™ Feline Sterilised Cat Young Adult con Salmone

    I gatti sterilizzati sono 3 volte più predisposti a diventare sovrappeso e a soffrire di problemi urinari. <b>Hill's™ <span class='nowrap'>Science Plan™</span> Young Adult Sterilised Cat</b> è specificamente formulato per soddisfare i fabbisogni dei gatti sterilizzati. Formulato con antiossidanti clinicamente provati e una formula unica per la gestione del peso.