Comprendere e prendersi cura dei cani di piccola taglia

Pubblicato da
min tempo di lettura

Il mondo visto con gli occhi dei cani di taglia piccola

Prima di tutto, mettiti allo stesso livello del tuo cane, letteralmente, e guardati intorno. In questo modo entrerai nell'ambiente in cui vive il tuo amico a quattro zampe: è importante guardare il tutto dal suo punto di vista e farsi qualche domanda: Sembra tutto più spaventoso da qui sotto? Il divano sembra molto alto? Il pavimento della cucina sembra essere sterminato? Quando le persone e gli oggetti della casa si innalzano su di te, tutto sembra più spaventoso. Immagina un aspirapolvere più grande di te e avrai un'idea di come si sente il tuo cane!

  • Quanto è lontana la ciotola dell'acqua dalla zona di riposo e gioco? Un rapido scatto o una maratona? 
  • Se il tuo cane può salire sui mobili, quanto deve saltare per raggiungerli? Gli farebbe comodo uno scalino per arrivare al divano o al letto? 

Cani di piccola taglia: di tutte le forme e dimensioni

Razze piccole, mini e toy sono una celebrazione della grande varietà dei cani di piccola taglia: alcuni sono compatti e robusti, come i Jack Russell, i Bulldog francesi o i West Highland White Terrier. Altri, come i Piccoli Levrieri italiani, i Prague Ratter e i Chihuahua, possono essere molto sensibili e delicati e devono essere accuditi con cura e attenzione, data la loro natura. Esistono numerose razze con diverse caratteristiche, come il lunghissimo Bassotto, il Chin giapponese dalla testa rotonda o il Crestato cinese senza pelo.

A prescindere dalla razza del tuo cane, è fondamentale prendere in considerazione le sue dimensioni e il suo corpo quando si scelgono la forma della cuccia, la posizione delle ciotole di croccantini e acqua, il guinzaglio, il tipo di collare o pettorina, la temperatura degli ambienti e tutto il resto.

La sindrome di Napoleone

Essere un cane piccolo in un mondo grande può diventare una sfida. Tuttavia, i cani di piccola taglia la fanno franca con comportamenti talvolta aggressivi o pericolosi che non sarebbero mai accettati nei loro amici più grandi (comportamenti conosciuti come "sindrome del cane piccolo"). Questi atteggiamenti sono meccanismi di difesa che i piccoli Napoleoni adottano, ma possono degenerare rapidamente e diventare abitudini scorrette, qualora non vengano individuati per tempo. I padroni dovrebbero ricordare che tirare il guinzaglio, correre via quando chiamati, ringhiare o mordere sono tutti comportamenti negativi, che si tratti di un piccolo Chihuahua o di una grosso Rottweiler. In entrambi i casi, la giusta socializzazione e l'addestramento adatto possono risolvere la situazione. Imparare e ripetere comportamenti adeguati in una grande varietà di contesti, sin da cucciolo, può aiutare il cane a sentirsi rassicurato e rilassato, prevenendo atteggiamenti indesiderati o anche pericolosi. Rivolgiti ad un addestratore certificato che conosce la tua razza, oppure cerca un corso di obbedienza di gruppo. Per comprendere e correggere il comportamento del tuo cane, puoi anche consultare i numerosi libri disponibili. Se hai bisogno di un consiglio o di ulteriore supporto, non esitare a contattare il tuo veterinario.

Bisogni alimentari: poco è meglio

I cani di piccola taglia hanno un fabbisogno calorico diverso rispetto ai cani di taglia grande. Poiché hanno una maggiore superficie per kg rispetto ai cani di taglia grande, i piccoli bruciano più energia per le normali funzioni del corpo, come trattenere il calore, o semplicemente per andare in giro. Il Labrador dei tuoi vicini potrebbe impiegare 100 passi per arrivare alla fine della strada, mentre il tuo Lhasa Apso ne dovrebbe fare almeno 400 per coprire la stessa distanza.

I piccoli cani hanno bisogno di più calorie per kg al giorno rispetto ai cani più grandi, ma non dovrebbero prendere troppo peso. L'obesità è pericolosa per i piccoli come per i grandi.

Attenzioni speciali per i cuccioli di piccola taglia

Questi piccoli batuffoli hanno bisogno di più calorie per chilo. Poiché non riescono ad accumulare le riserve energetiche come fanno i cuccioli di taglia grande, devono mangiare alimenti ad alto apporto calorico. I cuccioli di taglia piccola devono fare piccoli pasti frequenti durante il giorno per ovviare alla ridotta capacità dello stomaco e al costante bisogno di energia. Leggi le etichette dei mangimi per animali e chiedi consiglio al tuo veterinario per mettere a disposizione del tuo cane la giusta quantità di croccantini. A prescindere dalla razza, i cani di piccola taglia dovrebbero essere protetti ma non trattati come bambini. Dire di "no" a un dolcissimo cucciolo peloso di Cavalier King Charles Spaniel può sembrare impossibile, ma è necessario. Un addestramento tempestivo per cani di piccola taglia ti permetterà di avere un compagno più rilassato, affidabile e beneducato a lungo termine.

Vita lunga e piena

I cani di piccola taglia vivono molto più a lungo rispetto ai cani più grandi. Maltesi, Chihuahua, Yorkshire e Bassotti nani superano i 12 anni di vita. La speranza di vita media dei Barboncini nani e dei Border Terrier è di 14 anni, ma molti raggiungono anche i 20 anni di età!Tuttavia, la loro speranza di vita dipende molto da variabili individuali e da fattori quali la cura, la nutrizione e l'ambiente. Con una durata della vita così elevata, un lifestyle cittadino e la speciale attenzione da parte dei padroni, i cani di piccola taglia possono arrivare a vivere i loro anni d'oro. Una dose extra di antiossidanti è perfetta per i cani di piccola taglia, poiché aiuta i loro corpi a combattere gli effetti dell'invecchiamento e della vita in città.

La giusta alimentazione

I croccantini di piccole dimensioni sono ideali per i cani di taglia piccola, poiché la raccolta dalla ciotola e la masticazione risultano più semplici.

Scegli un'alimentazione completa con antiossidanti, acidi grassi omega 3 e 6 e, ovviamente, un gusto allettante, per dare al tuo amico a quattro zampe tutto ciò di cui ha bisogno per una vita felice e sana. È disponibile un'ampia varietà di alimenti Science Diet e Prescription Diet per garantire una nutrizione ottimale destinata ai cani di piccola taglia di ogni razza ed età.

Articoli correlati

  • Vaccinare il cucciolo

    Vaccinare il cucciolo può essere decisivo per proteggerlo contro molte malattie gravi.
  • Scegliere un veterinario per il tuo cane

    Dopo di te e la tua famiglia, il veterinario è la persona più importante nella vita del tuo cane. Infatti, il veterinario sarà responsabile della sua salute per tutta la sua vita.
  • Come affrontare il problema delle pulci

    Dogs running Poche cose possono risultare così frustranti per il proprietario e per il cane che ne è vittima, come le pulci.
  • Dal veterinario

    Una delle prime cose da fare una volta portato a casa il cucciolo è fissargli il primo appuntamento dal veterinario.

Prodotti correlati