Tutto sulle pulci nel gatto

Pubblicato da Kara Murphy
min tempo di lettura

Se hai notato che il tuo gatto si gratta più del normale, potrebbe ospitare piccoli parassiti chiamati pulci. Potresti chiederti come ha fatto il gatto a prenderle e come liberartene. Continua a leggere per conoscere la risposta a queste domande e per saperne di più sulle pulci nel gatto.

Come ha fatto il mio gatto a prendere le pulci?

Secondo il blog I Miei Animali, una pulce può saltare fino a 200 volte la lunghezza del suo corpo in un millisecondo. Le loro doti di salto aiutano questi parassiti che non volano a passare facilmente dal terreno a un nuovo ospite, o da un animale all'altro.

Alcuni animali hanno alte probabilità di essere infestati dalle pulci - come volpi, topi, scoiattoli e altri - e il tipo di parassiti varierà in base alle diverse specie. Questi animali possono lasciare pulci o larve nel tuo giardino, e alcune di queste pulci potrebbero entrarti in casa saltando addosso a te o a un animale che entra da fuori. Le pulci possono saltare facilmente tra cani e gatti, indipendentemente dalle specie.

Il tuo gatto potrebbe aver semplicemente attratto una pulce stando tranquillamente seduto davanti alla sua finestra preferita.

Gatto striato con un collarino rosso che si gratta l'orecchio.

Come individuare la presenza delle pulci sul tuo gatto

Una sola coppia di pulci (maschio e femmina) può trasformarsi in una grave infestazione in breve tempo, poiché una singola femmina può deporre fino a 50 uova al giorno, come spiega il sito specializzato Kodami. Il segno più ovvio di un'infestazione da pulci è un gatto che si gratta ossessivamente o che sembra mordicchiarsi la pelle. Secondo il sito Kodami potresti notare anche:

  • un fenomeno infiammatorio della pelle (dermatite immunoallergica da pulci)
  • croste e aree alopeciche, spesso localizzate alle orecchie

Se sospetti che il tuo gatto abbia le pulci, passa sul suo manto un pettine a denti stretti mentre è in piedi su un pezzo di carta bianco o un asciugamano bianco. Se ha le pulci, quasi sicuramente rimuoverai delle minuscole scaglie nere (feci delle pulci), che diventeranno rosse inumidendo la carta. Le pulci si possono vedere a occhio nudo, quindi potresti persino riuscire a individuarne alcune sullo sfondo bianco.

Quali problemi di salute causano le pulci?

Le pulci nei gatti possono essere più di un fattore irritante: talvolta possono essere la causa di altri problemi di salute gravi. Ad esempio, le pulci possono trasmettere la tenia. Se il tuo gatto è ancora un gattino leggero o se le pulci sono troppe, il sangue succhiato dalle pulci potrebbe causare anche anemia.

Trattare e prevenire le pulci

Pronto a mettere il cartello "al completo" per questi piccoli parassiti? La prima mossa consiste nel chiamare il tuo veterinario per ricevere consigli e conoscere le opzioni di trattamento. Il tuo veterinario potrebbe anche suggerire di testare il gatto per escludere la presenza di tenia e altre patologie.

Non soltanto dovrai trattare il gatto, ma dovrai anche rimuovere tutti i parassiti dalla tua casa passando con attenzione l'aspirapolvere e lavando per prevenire una nuova infestazione. Il tuo veterinario potrà consigliarti come trattare la tua casa per eliminare efficacemente tutti i parassiti.

Puoi evitare che le pulci tornino utilizzando uno dei prodotti repellenti comprovati contro pulci e zecche disponibili sul mercato, anche su gatti che vivono in interni. Non sempre i prodotti facilmente acquistabili nei supermercati o negozi per animali contengono ingredienti efficaci. Inoltre, la maggior parte degli antiparassitari necessita di una ricetta veterinaria: come riporta il sito Altroconsumo, è consigliabile consultare sempre il veterinario. Si sconsiglia inoltre di utilizzare sui gatti trattamenti per le pulci nei cani o spray contro le pulci per la casa.

Probabilmente il tuo veterinario ti raccomanderà di trattare il tuo gatto tutto l'anno. A seconda del Paese in cui vivi, le pulci possono essere un problema serio tutto l'anno (ad esempio, la regione del Mediterraneo e i Paesi africani), un problema solo estivo (climi più miti) o un problema inesistente (zone settentrionali e scandinave). È importante rendersi conto che a causa del riscaldamento globale le pulci sono sempre più felici. Potresti pensare che il tuo gatto sia il più pulito al mondo, ma le pulci possono colpire ogni animale. Tieni d'occhio il tuo gatto per accertarti che sia felice, sano e senza prurito.

Autrice

Kara Murphy

Kara Murphy

Kara Murphy è una scrittrice freelance e proprietaria di un animale domestico che vive a Erie, in Pennsylvania. Ha un goldendoodle di nome Maddie.

Articoli correlati

  • Cambiare casa con il tuo gatto

    Se c'è qualcosa di più stressante di cambiare casa, è cambiare casa con il tuo gatto. Con un po' di precauzioni, però, tutto dovrebbe andare per il meglio.
  • Palle di pelo addio

    I gatti sono animali molto puliti per natura e il vostro trascorrerà circa cinque ore ogni giorno a pulirsi con la lingua, raccogliendo così tutto il pelo morto dal suo mantello.
  • Persone allergiche ai gatti

    Forse vorresti un gatto, ma sei preoccupato delle allergie che tu, o qualcuno nella tua famiglia, potrebbe avere.
  • Suggerimenti utili per viaggiare con il gatto

    Ottieni suggerimenti e consigli utili per viaggiare con il tuo gatto in auto, treno o aereo. Scopri come farlo in sicurezza.

Prodotti correlati